Vai al contenuto principale Passa al piè di pagina

Fare soldi giocando ai videogiochi

Tornei di Esports

Te ayudamos a ganar dinero simplemente jugando a tus videojuegos favoritos

Giochi disponibili

Scoprite i tornei con premi in denaro per i videogiochi più popolari

Perché giocare qui

La nostra piattaforma offre un'entusiasmante combinazione di gare di abilità e tornei online gratuiti, mettendo in contatto i giocatori con una vivace comunità di appassionati. Che vogliate mostrare le vostre abilità, vincere denaro o semplicemente godervi il brivido del gioco competitivo, GameChampions lo rende facile.

Un sogno che diventa realtà per i giocatori come me. Offre diversi modi per guadagnare denaro mentre mi diverto con i miei giochi preferiti. Altamente raccomandato.

Lundstrom

Faccio parte della comunità di GameChampions da mesi ed è stata un'esperienza gratificante. Il sito web offre sfide e competizioni di gioco entusiasmanti, rendendo facile guadagnare denaro facendo ciò che amo.

Ronaldo

Domande

Qui troverete le risposte a tutte le vostre domande

Sì, è possibile guadagnare semplicemente giocando ai videogiochi sulla piattaforma GameChampions. La piattaforma offre ai giocatori un modo legittimo per monetizzare le loro abilità e la loro passione per i videogiochi. Partecipando a tornei e sfide, è possibile dimostrare le proprie abilità di gioco e competere con giocatori di tutto il mondo. Queste competizioni prevedono premi in denaro reali assegnati in base alle vostre prestazioni. Immaginate l'emozione non solo di divertirvi con i vostri giochi preferiti, ma anche di vincere denaro per le vostre eccezionali capacità di gioco. GameChampions offre un'opportunità concreta di trasformare il vostro talento di gioco in un'impresa redditizia, permettendovi di guadagnare mentre fate ciò che amate di più: giocare.

Anche se gli importi esatti possono variare, GameChampions offre grandi premi in denaro reale per i suoi tornei e le sue sfide. I premi dei tornei sono destinati a premiare i giocatori migliori. Ad ogni partita giocata e ad ogni vittoria ottenuta, aumentano le possibilità di vincere grandi somme di denaro. Ciò che distingue GameChampions è il suo impegno a riconoscere e premiare i talenti eccezionali. Affinando le vostre abilità di gioco e creando una reputazione di giocatore esperto, potrete attirare sponsorizzazioni, consensi e persino inviti a eventi esclusivi con montepremi significativi. Il potenziale di guadagno sostanziale di GameChampions è reale e lo rende una piattaforma entusiasmante per i giocatori che aspirano a trasformare la loro passione in un'attività redditizia.

Su GameChampions, il processo di prelievo è noto per la sua eccezionale velocità, che consente ai giocatori di accedere alle loro vincite in modo rapido e comodo. Una volta raggiunta la soglia minima di prelievo, è possibile richiedere un prelievo e sperimentare l'efficienza in prima persona. GameChampions dà priorità alla consegna tempestiva dei fondi, e molti utenti riferiscono di aver ricevuto i loro pagamenti entro poche ore o pochi giorni lavorativi. Con un occhio di riguardo alla soddisfazione degli utenti, la piattaforma assicura che i prelievi vengano elaborati rapidamente, riducendo al minimo i tempi di attesa non necessari. Inoltre, GameChampions offre un'assistenza clienti 24 ore su 24 per rispondere a qualsiasi domanda o dubbio degli utenti. Che abbiate bisogno di aiuto per un cashout, di domande sulle vostre vincite o di assistenza tecnica, il team di assistenza clienti è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per garantire che la vostra esperienza sulla piattaforma sia fluida e senza problemi.

Naturalmente. GameChampions è una piattaforma genuina e affidabile che offre ai giocatori una legittima opportunità di guadagnare denaro grazie alle loro abilità. GameChampions si è guadagnata la fiducia e il feedback positivo di innumerevoli utenti grazie alla sua attenzione ai premi in denaro reale, ai pagamenti tempestivi e a una forte comunità. È una piattaforma affidabile e sicura che aiuta veramente i giocatori a monetizzare la loro passione e il loro talento. Quindi state tranquilli, GameChampions è il vero affare quando si tratta di guadagnare soldi attraverso il gioco.

La nostra missione

La piattaforma di tornei numero 1

Il nostro obiettivo è creare una comunità di esports divertente, inclusiva e socialmente consapevole, in cui i giocatori di tutti i livelli possano sfidarsi in un ambiente equo e gratificante. Abbiamo molti tornei e campionati sulla nostra piattaforma per aiutare i giocatori a salire di livello e ispirarli. Vogliamo portare i giocatori occasionali al livello successivo, dal divertimento ai giocatori hardcore, e siamo qui per guidare i nostri utenti veterani sulla strada per diventare elite e, chissà, forse anche professionisti. E ora scriviamo anche recensioni. Vi auguriamo di divertirvi qui e di trovare il vostro posto preferito dove piazzare una scommessa o girare una ruota.

Secure Website

Sicurezza

I dati e i pagamenti sono protetti da SSL presso GameChampions. La vostra sicurezza online è la nostra priorità numero uno, non scherziamo.

Esports games

Esports

Il nostro obiettivo è creare un'incredibile comunità di giocatori competitivi. Ci sforziamo di promuovere l'integrità in tutte le nostre competizioni di esports.

Social features

Sociale

Su GameChampions puoi chattare online con i tuoi amici, conoscere nuove persone, giocare ai tuoi giochi preferiti e creare amicizie durature.

Ultime notizie

Scoprite le novità di GameChampions e godetevi i migliori nuovi casinò online, i bonus e le slot in un unico posto.

Se amate i videogiochi, vi sarete chiesti se sia possibile trasformare la vostra ossessione in un hobby redditizio o addirittura in una carriera.

Forse vi sorprenderà sapere che esistono cinque modi principali per guadagnare giocando ai videogiochi, oltre a un metodo alternativo che consente di riscattare dei premi. Al giorno d'oggi, tutti pensano automaticamente allo streaming, ovviamente. Ma alcune delle altre opzioni sono molto più accessibili e realistiche se si è attenti ai dettagli.

Quindi rispolverate il vostro controller e flettete le dita, perché stiamo per parlare di come si possono fare soldi giocando ai videogiochi.

Streamer - Il primo modo per guadagnare giocando ai videogiochi

Nel 2023, uno dei modi più popolari per fare soldi giocando ai videogiochi è quello di trasmetterli in streaming su Twitch, YouTube Gaming, Kick o Facebook Live. Si tratta di uno dei modi più indipendenti per inserire il gioco nel proprio flusso di reddito, poiché è estremamente raro far parte di una "squadra" di streamer (al di fuori delle comuni sponsorizzazioni di organizzazioni di gioco, che pure esistono).

Abbiamo già pubblicato una guida completa su come diventare streamer. Ma facciamo qui un rapido riassunto e aggiungiamo alcuni dettagli che non erano disponibili quando è stato pubblicato l'altro articolo.

Avrete bisogno di un'attrezzatura fisica minima, come descritto nella guida, e di un orario di trasmissione stabile. Le persone devono sapere quando siete presenti e, se volete guadagnare, dovrete trasmettere per almeno 5 ore al giorno e prepararvi per almeno 1-2 ore (il che può includere l'estrazione e il montaggio rapido di vod (video su richiesta) per YouTube). Si tratta praticamente di un lavoro a tempo pieno se si opta per un programma di 5-6 giorni a settimana.

Se potete farlo solo part-time, assicuratevi di mettervi al lavoro. Un programma di 3 ore al giorno, 6 giorni alla settimana, dopo il lavoro, può andare bene se siete agli inizi. Con lo streaming part-time, probabilmente raggiungerete solo il secondo gradino dei "livelli di streaming" del vostro fornitore di servizi. A quel punto dovrete prendere una decisione: aumentare il numero di ore o accontentarvi di quello che avete.

All'inizio cercate di concentrarvi su uno o due giochi (possibilmente correlati). Gli streamer di varietà raramente hanno successo fin dal primo giorno, tendono a iniziare come specialisti e a diversificarsi gradualmente una volta che si sono costruiti un pubblico più ampio.

La cosa da capire sullo streaming è che ci vuole tempo per costruire un pubblico. Bisogna essere divertenti, coerenti e reagire rapidamente ai cambiamenti della piattaforma. I cambiamenti politici e i nuovi modelli di incentivi possono modificare radicalmente i vostri piani a breve e lungo termine.

Un esempio è il recente colpo di mano di Twitch sul multi-streaming (metà del 2023). Essendo un'azienda di proprietà di Amazon, ha deciso di emulare ciò che ha fatto nel settore dell'autopubblicazione: forzare il più possibile l'esclusività.

Gli streamer devono quindi prendere una decisione: fare streaming esclusivamente su Twitch o provare a fare multistreaming su altre piattaforme? Se decidete di fare multistreaming (alias multicasting), abbiamo un nuovo strumento da suggerirvi al posto di OBS: StreamYard. Il motivo è che gestisce il multistreaming in modo nativo, direttamente nel browser. Non è molto buono per Twitch, ma è eccellente su molte altre piattaforme, il che lo rende perfetto per questo scenario.

Qualunque sia la vostra decisione, sappiate che la concorrenza è diventata molto più agguerrita dopo la pandemia di Covid. Le statistiche sono impressionanti. Nel 2019, c'erano 3,6 milioni di streamer regolari su Twitch. Nel 2022, anche dopo che il periodo di lockout ha iniziato a ridurre il numero di persone, c'erano 7,6 milioni di streamer regolari. Questa cifra supera leggermente il numero lordo di ore guardate e il numero totale di spettatori, il che significa che la competizione per ogni spettatore è più serrata che mai.

Lo streaming richiede tempo, talento, carisma e un po' di senso degli affari per diventare un modo realistico di fare soldi giocando ai videogiochi. Se non avete tutte queste qualità, dovrete chiedere a chi le ha. Una volta che i soldi iniziano ad arrivare, potreste voler reinvestire una parte di essi assumendo dei freelance per fare le cose che non sapete fare. Ciò potrebbe significare investire in branding, formazione sulle presentazioni, icone e altri premi per gli abbonati, editing video o risorse per la pianificazione e la gestione aziendale.

Meno esternalizzerete, più dovrete fare da soli, il che significa più tempo di preparazione quotidiana e più tempo di apprendimento che dovrete mettere da parte nel lungo periodo. Scegliete bene il vostro settore di attività e siate pronti a esternalizzare alcuni compiti se iniziate a crescere e a dover mettere a bilancio il vostro tempo con maggiore attenzione.

Oltre a questi punti specifici, per una visione più dettagliata di come diventare streamer, si veda la guida qui sopra.

Youtuber - Il secondo modo per guadagnare giocando ai videogiochi

Un'alternativa allo streaming, che non implica necessariamente un lavoro indipendente, è diventare recensore di giochi o YouTuber. A seconda di quanto si vuole lavorare, si può provare da soli o trovare lavoro presso una rivista o una rete di videogiochi.

Diventare un recensore di giochi indipendente utilizza molti degli stessi strumenti e comporta molti degli stessi rischi dello streaming. Il processo di registrazione video e di cattura delle schermate è in gran parte lo stesso: utility come OBS possono essere utilizzate per entrambi i compiti. Le competenze richieste sono più o meno le stesse, anche se è necessario avere meno ispirazione spontanea e più capacità di narrazione approfondita, data la differenza tra un pubblico dal vivo e il tipico spettatore di YouTube.

Naturalmente, oltre a YouTube esistono altre piattaforme di hosting video. Ma poiché è la più importante, è meglio iniziare da lì. Le competenze acquisite su YouTube come recensore o creatore di contenuti di gioco sono trasferibili ad altri servizi di video hosting.

Ora dovete attirare i follower. È necessario scegliere un argomento o un genere e attenersi ad esso. Non si vuole confondere o annoiare il pubblico una volta che si è creato un nucleo di seguaci. Se scegliete l'argomento "recensioni di giochi in vendita a meno di 5 dollari", dedicare un mese intero all'ultimo titolo AAA non vi farà bene. Se siete appassionati di sparatutto, passare improvvisamente ai rhythm game è come darsi la zappa sui piedi.

È inoltre necessario costruire un portafoglio solido. Questo per due motivi. In primo luogo, è improbabile che abbiate un grande successo nel vostro primo anno di attività, ed è soprattutto sul vostro catalogo storico che gli spettatori si baseranno per decidere se vale la pena seguirvi o meno. In secondo luogo, può contribuire a rafforzare il vostro curriculum se decidete di fare domanda per un lavoro presso un canale di giochi o una rivista di giochi.

Questa è la seconda opzione per i recensori di giochi online e i creatori di contenuti video basati sui giochi. Alcune di queste aziende cercano laureati in giornalismo o in un campo correlato, altre cercano semplicemente persone di talento e non si preoccupano dei requisiti di istruzione. In entrambi i casi, è essenziale avere un portfolio online che metta in mostra le vostre capacità. Se non siete dei bravi scrittori, prendete in considerazione l'idea di rivolgervi a un freelance per migliorare i vostri video migliori e impressionare i potenziali datori di lavoro.

Lavorare per una grande azienda è un modo molto più affidabile per fare soldi con i videogiochi, ma il tetto salariale è più basso. In altre parole, è improbabile che si riesca a fare il botto lavorando per IGN o per altre società di recensioni di videogiochi. D'altro canto, la concorrenza è molto meno agguerrita e la sicurezza del lavoro è maggiore.

L'aspetto negativo è che raramente potrete scegliere i giochi da recensire. L'azienda avrà un elenco di giochi da recensire e solo occasionalmente potrete scegliere una gemma indie e dedicarle del tempo. Nella maggior parte dei casi, giocherete a qualsiasi gioco AAA che l'azienda vi pagherà per giocare.

La buona notizia è che la maggior parte di queste aziende consente di lavorare da casa, ha orari flessibili purché si rispettino le scadenze (meno le riunioni di gruppo e simili) e sono meno volatili nelle assunzioni rispetto al settore dei test dei videogiochi, di cui parleremo tra poco.

Pro Gamer - Il terzo modo per guadagnare giocando ai videogiochi

Se avete talento e non vi dispiace correre qualche rischio, potete provare a diventare un giocatore professionista. Questo è uno dei modi più indipendenti per guadagnare giocando ai videogiochi, ma è anche possibile unirsi a squadre di professionisti o essere sponsorizzati da squadre.

È una di quelle situazioni in cui si può capire se si ha o meno la stoffa per farlo. I professionisti part-time possono partecipare a tornei online e cercare di scalare le classifiche guadagnando denaro nel montepremi. Organizzazioni come Game Champions vi aiuteranno a prendere il ritmo giusto per fissare obiettivi realistici nelle competizioni e migliorare le vostre prestazioni sotto pressione.

Solo i migliori possono pensare di diventare giocatori professionisti a tempo pieno. È necessario un alto livello di abilità, soprattutto nei giochi che prevedono una lega professionale. Non si può essere bravi in un gioco qualsiasi e costruire una competizione e un montepremi su questa base.

In effetti, i giocatori professionisti sono spesso costretti a cambiare gioco nel corso degli anni, a seconda dei premi, se il loro gioco scelto cade in disgrazia. Alcuni giochi rimangono a lungo nella scena dei professionisti (TF2, DotA, Starcraft e LoL, per esempio), altri cambiano un po' da una versione all'altra, ma le abilità di base vengono mantenute (Counter-Strike, Smash Brothers, giochi sportivi EA, ecc.). Ma se siete sfortunati, potreste dover affinare tutta una serie di nuove abilità per inseguire il denaro.

La buona notizia è che le strutture di supporto esistono già sotto forma di squadre. Si potrebbe pensare che i singoli giocatori sarebbero lasciati indietro se scegliessero di giocare uno contro uno, ma non è così. Squadre come Cloud9 e Astralis possono essere più interessate a giochi come CS e League, ma squadre come Tempo Storm e Red Bull reclutano talenti da tutti i tipi di e-sport, compresi giochi non di squadra come Magic the Gathering, Hearthstone, giochi di corse e molti altri.

Molti di questi giocatori iniziano a scuola. Questo permette loro di giocare in sistemi organizzati dove possono mettere alla prova il loro talento in modo strutturato. È così che oggi vengono scoperti sempre più giocatori professionisti, anche se le competizioni aperte sono ancora un modo valido per mettere in mostra il proprio talento.

Questo metodo di guadagno con i videogiochi è probabilmente il più "tutto o niente" di tutti. Si può partecipare a competizioni locali senza troppo impegno, ma una volta che si viaggia a livello nazionale e internazionale, o si ha successo o si fa il contrario di guadagnare. Le spese si sommano rapidamente in assenza di sponsor e di partecipazione alle contrattazioni.

Per avere un'idea di ciò che serve per essere ai vertici della scala dei giocatori professionisti, prendiamo come esempio Johan "N0tail" Sundstein. Ha guadagnato oltre 5 milioni di dollari nella stagione 2018/2019 di DotA, con due vittorie a The International. È considerato il giocatore di eSports più pagato di tutti i tempi. E si allena circa dodici ore al giorno, almeno cinque giorni alla settimana. Questo è ciò che serve alla maggior parte dei giocatori di alto livello per vincere campionati per diversi anni. Se si vuole andare in pensione prima o poi, bisogna guadagnare tutti i soldi finché si è giovani, oppure trovare un'altra carriera una volta raggiunta l'età della pensione.

Il gioco professionale può essere brutale. Ma che ci crediate o no, il nostro ultimo metodo per fare soldi giocando ai videogiochi potrebbe essere ancora più doloroso nel lungo periodo.

Game tester - Il quarto modo di guadagnare giocando ai videogiochi

Uno dei modi più comuni, ma meno indipendenti, per guadagnare soldi giocando ai videogiochi è quello di diventare un tester di giochi professionista.

Prima di tutto, ricordate l'avvertimento che abbiamo dato all'inizio dell'articolo? Consideratelo una certezza professionale. Qualunque gioco proviate, è probabile che non vogliate più giocarci.

Il testing professionale dei videogiochi è uno dei modi più sicuri per guadagnare con il gioco, ma anche uno dei più faticosi. Si tratta spesso di un lavoro a ore, con molti straordinari. Le settimane da 50 ore sono la norma, soprattutto nei periodi di punta. Le aziende assumono regolarmente, perché i tassi di burnout sono enormi. È l'esperienza "fast food" di fare soldi giocando ai videogiochi. Non c'è gloria, ma almeno si viene pagati.

I tester di gioco spesso giocano lo stesso gioco più e più volte per settimane, testando metodicamente le meccaniche di gioco (punteggi, reazioni del controller, percorsi di progressione previsti, ecc.), la fisica (gravità, barriere, limiti di velocità, orientamento della telecamera, ecc.) e la compatibilità (regole specifiche della console, utilizzo di memoria e processore, ottimizzazione, ecc.)

Questo può essere piuttosto estenuante, soprattutto quando ci si rende conto che ogni bug trovato deve essere sottoposto a test di regressione. Ciò significa che a ogni nuova patch, l'esistenza del bug deve essere confermata o smentita. I giochi possono essere rilasciati con bug noti, ma alcune console e piattaforme non permetteranno il rilascio di un gioco che non soddisfi i loro standard o che presenti "bug di livello A" che rompono il gioco. I test di regressione, per quanto noiosi, sono quindi necessari.

Bill Ricardi, ex responsabile dei test presso Deloitte e tester di giochi Namco, condivide le sue riflessioni sulla carriera di un tester di giochi. Sottolinea la difficoltà dello stile di vita dei tester e come questo possa influire rapidamente sulla loro salute fisica e mentale se non trovano un modo per bilanciare la loro vita professionale e personale (molto ampia). Il suo punto di vista sul settore fa eco a molte altre testimonianze che abbiamo sentito da tester di giochi nel corso degli anni.

In seguito, quando gli è stato chiesto quale fosse la parte più difficile dell'essere un playtester, ha risposto immediatamente:

Mancanza di potere per cambiare qualcosa. Siete la persona più bassa della catena alimentare aziendale, considerati immediatamente sostituibili se fate storie. Tutto ciò che potete fare è segnalare i vostri fallimenti, e tutti i vertici possono cambiare la vostra percezione della loro importanza... marketing, programmazione, gestione, dirigenti e persino influencer. Non avete voce in capitolo sulla linea di fondo. Siete una macchina per la ricerca di bug e regressioni e ci si aspetta che esprimiate il vostro punto di vista una volta per iscritto, per poi tacere e tornare ai vostri test.

Non siamo i primi a documentare le pessime condizioni di lavoro dei tester della qualità dei giochi in molte aziende, né i primi a paragonare questa esperienza a una storia dell'orrore. Queste storie risalgono agli anni '90.

Ma se volete davvero essere i primi nel vostro quartiere a guadagnare con i videogiochi, il game testing professionale è la barriera d'ingresso più bassa, non richiede competenze di marketing o viaggi eccessivi ed è la strada meno rischiosa per ottenere qualsiasi tipo di remunerazione.

Il settore è anche sotto i riflettori dal 2023, il che potrebbe significare migliori condizioni di lavoro. I sindacati hanno iniziato a formarsi e Microsoft ha dato il benvenuto al più grande di essi. Quindi le cose potrebbero migliorare. Ma il cambiamento è lento in questo settore.

Scommettere sugli esports: il quinto modo per vincere soldi giocando ai videogiochi

Le cose sono certamente cambiate da quando dovevamo preoccuparci dei dischi graffiati, delle cartucce che esplodevano e dello spazio disponibile sulle nostre schede di memoria. Oggi, come abbiamo già detto, possiamo guardare i migliori giocatori attraverso live stream dedicati o diventare noi stessi giocatori d'élite.

Per coloro che non sono troppo intelligenti, abili o competenti dietro la console, vale la pena menzionare un altro modo interessante per guadagnare guardando altre persone giocare ai videogiochi: scommettere sul risultato nelle scommesse sportive legali.

Dopo il recente boom dell'intrattenimento eSports, le piattaforme di scommesse sportive si sono affrettate ad aggiungere mercati di scommesse a tutti i vostri titoli preferiti. Come vedrete nelle nostre recensioni, non dovrete cercare lontano per trovare opportunità di scommessa su giochi come Dota 2, Valorant, League of Legends e FIFA. I mercati delle scommesse variano da una piattaforma all'altra, ma spesso potrete scommettere sui vincitori assoluti, sui vincitori delle schedine, sugli MVP, sui vincitori dei tornei e trovare altri mercati specifici per ogni titolo. Le migliori piattaforme vi forniranno anche statistiche aggiornate e flussi in diretta per aiutarvi a piazzare le vostre scommesse sugli eSports.

Come è nella natura delle scommesse sportive online, questo approccio non offre garanzie. Potreste ricevere dei bonus che vi offrono un certo livello di supporto e l'opportunità di familiarizzare con la lobby delle scommesse sportive, con chi è considerato il favorito e di comprendere a fondo come funziona la scena delle scommesse sportive. Tuttavia, alla fine, tutto si riduce a chi vuole di più il grande giorno.

Giochi sociali: un altro modo per guadagnare ricompense e riscattare premi in denaro

Le scommesse sportive e i siti di gioco sociale sono disciplinati da un quadro giuridico diverso rispetto ai giochi con denaro reale. È possibile giocare su questi siti senza mai spendere denaro e non è possibile vincere denaro reale direttamente su queste piattaforme. Al contrario, si utilizzano valute virtuali che consentono di giocare per divertimento o per la possibilità di riscattare successivamente i premi nel mondo reale.

Le monete di gioco virtuali sono spesso chiamate "monete d'oro". Queste monete d'oro possono essere riscattate come parte di un bonus di benvenuto, di un bonus di iscrizione giornaliero o di un altro bonus gratuito, ottenute dopo averle utilizzate su una selezione vincente, o acquistate a titolo definitivo. Hanno uno scopo strettamente ludico e non hanno alcun valore monetario.

È anche possibile giocare su un bookmaker sociale utilizzando le Sweepstakes Coins. Queste monete possono essere chiamate con nomi diversi a seconda della piattaforma scelta, ma hanno tutte le stesse qualità. Innanzitutto, non possono essere acquistate. Inoltre, possono essere riscattate solo come parte di un bonus o guadagnate dopo aver effettuato una selezione vincente. Sebbene non siano direttamente prelevabili, le monete dei concorsi a premi possono essere riscattate per ottenere premi in un secondo momento. Anche in questo caso, a seconda del sito di social gaming scelto, questi premi possono assumere la forma di buoni, monete d'oro, merci o premi in denaro.

I siti di scommesse e giochi sportivi sociali consentono di godere della stessa esperienza che ci si aspetterebbe da un'alternativa con denaro reale, senza la necessità di spendere denaro. L'aspetto legale li rende inoltre più accessibili agli appassionati di eSports di tutto il mondo. Inoltre, si ha sempre la possibilità di convertire le Monete Sweepstakes in premi reali e riscattabili.

Da un punto di vista finanziario, i giochi sociali non potranno mai competere con quelli che trasmettono in streaming, analizzano e giocano professionalmente ai videogiochi. Tuttavia, per un modo semplice e divertente di sbloccare le ricompense, il social gaming potrebbe essere la risposta.

Qual è l'opzione migliore per voi?

Il percorso più adatto a voi dipende esclusivamente da ciò che è più importante per voi.

Ad esempio, per quanto riguarda il modo più "entry-level" di guadagnare con i videogiochi, il game testing non richiede una formazione particolare. I candidati devono avere un eccellente senso del dettaglio ed essere abituati a giocare ai videogiochi.

Per fare soldi giocando ai videogiochi con il tetto salariale più alto, è necessario ricorrere allo streaming o al gioco d'azzardo professionale, che può portare a stipendi milionari ai livelli più alti. Su scala più ridotta, è possibile registrarsi su un sito di scommesse sportive affidabile e piazzare scommesse su questi eventi. Naturalmente, e purtroppo, queste scommesse non offrono alcuna garanzia.

In termini di longevità professionale, questo vale solo per i recensori di giochi, i creatori di contenuti e i critici. I tester rischiano di soffrire di burnout e l'età finirà per privarli dei riflessi necessari per competere.

Per guadagnare denaro part-time, l'unica vera opzione è quella di partecipare ai tornei online. Tutte le altre opzioni richiedono un notevole investimento di tempo prima di ottenere risultati.

In breve

Fare soldi giocando ai videogiochi spesso richiede molto tempo.

Basta guardare il panorama professionale. Immaginate quanto tempo una persona media trascorre giocando ai videogiochi in modo occasionale. Ora sommate tutti gli altri fattori, come il tempo trascorso a gestire l'attività e a occuparsi delle finanze, a ricevere feedback, ad andare ai tornei, ai provini, ai colloqui e, naturalmente, ad allenarsi... tutto questo si somma.

E tutti gli altri modi di guadagnare con i videogiochi hanno i loro prerequisiti, le loro prove e tribolazioni e le loro perdite di tempo, come abbiamo già detto. Non si tratta quindi di una decisione da prendere alla leggera.

Avete domande, commenti o risorse aggiuntive da condividere con noi? Non esitate a contattarci e vi risponderemo al più presto.