Vai al contenuto principale Passa al piè di pagina

Best FIFA23 Formazioni: tattiche personalizzate per vincere

Benvenuti nella nostra analisi approfondita delle formazioni di FIFA 23, con l'obiettivo di aiutarvi a scoprire l'assetto tattico perfetto per dominare i vostri avversari. Poiché ogni formazione offre vantaggi e strategie uniche, è essenziale comprenderne i punti di forza e di debolezza. Che aspiriate a conquistare la FUT Champions o a regnare sovrani tra i vostri amici, questa guida vi fornirà le conoscenze necessarie per diventare un esperto di tattiche di FIFA.

4-2-3-1 Stretto

La formazione 4-2-3-1 Stretta combina opzioni d'attacco versatili con la stabilità difensiva. I due centrocampisti centrali forniscono una base solida, mentre i centrocampisti d'attacco e le ali offrono creatività e penetrazione. L'attaccante solitario funge da centravanti o può scendere in profondità per collegarsi con i centrocampisti d'attacco. Questa formazione è adatta ai giocatori che cercano un approccio equilibrato, in grado di difendere in modo solido e di attaccare in modo dinamico.

4-2-3-1 Miglior tattica personalizzata

Istruzioni per il giocatore

  • Centrocampisti centrali di difesa: Rimangono indietro mentre attaccano
  • Centrocampista centrale d'attacco: Rimanere in avanti
  • Centrocampisti d'attacco larghi: Tornare in difesa, stare larghi
  • Attaccante: rimanere in avanti, entrare dietro le linee

Difesa:

  • Stile difensivo: Equilibrato
  • Profondità: 4 o 5 battute (linea difensiva leggermente più profonda)
  • Larghezza: 4 o 5 barre (per mantenere la compattezza)

Attacco:

  • Accumulo: Accumulo bilanciato o veloce (a seconda delle preferenze)
  • Creazione di chance: Predefinito o Bilanciato
  • Larghezza: 5 o 6 barre (per garantire l'ampiezza del gioco d'attacco)
  • Giocatori all'interno dell'area di rigore: 4 o 5 barre (aumentano la presenza in attacco)
  • Angoli: Predefinito o su Bilanciato
  • Calci di punizione: Predefinito o su Equilibrato

Altre varianti del 4-2-3-1 stretto

  1. La formazione 4-2-3-1 Wide si concentra sul gioco d'attacco e sulla copertura difensiva. Le ali forniscono ampiezza e cross in area, mentre il centrocampista d'attacco opera centralmente, a sostegno dell'attaccante solitario. I due centrocampisti centrali offrono copertura difensiva e contribuiscono sia alla fase offensiva che a quella difensiva. Questa formazione è adatta per i giocatori che amano il gioco d'ala e si affidano a cross efficaci per creare occasioni da gol.

4-4-2 Holding (vecchia scuola)

A volte, attenersi ai classici è la soluzione migliore. La formazione 4-4-2 Holding, un caposaldo della storia del calcio, offre un equilibrio tra attacco e difesa. Con quattro centrocampisti che formano una linea solida, questa formazione consente un efficace gioco d'ala e cross in area. I due attaccanti davanti assicurano una forte presenza in attacco, rendendo questa formazione una scelta interessante per chi preferisce un approccio tradizionale e senza fronzoli.

4-4-2 Miglior tattica personalizzata

Tattica difensiva:

  • Stile difensivo: Equilibrato
  • Larghezza difensiva: 4 o 5 barre (per mantenere la compattezza)
  • Pressione al tocco pesante: 4 o 5 bar (per applicare una pressione moderata)
  • Profondità: 5 o 6 battute (per mantenere una linea difensiva equilibrata)

Tattica offensiva:

  • Stile offensivo: Equilibrato
  • Larghezza: 5 o 6 barre (per dare larghezza e allungare l'opposizione)
  • Giocatori nel box: 5 o 6 battute (per avere più giocatori in posizione di punteggio)
  • Angoli e calci di punizione: 3 o 4 battute (per posizionare i giocatori per le opportunità di set-piece)

Istruzioni per il giocatore:

  • Attaccanti: Rimanere centrali, mettersi dietro (per massimizzare le corse in avanti)
  • Centrocampisti larghi: Rimanere larghi, mettersi dietro (per fornire ampiezza e sostenere l'attacco)
  • Centrocampisti centrali: Attacco equilibrato, Centro di copertura (per mantenere la presenza a centrocampo)
  • Terzini: Attacco equilibrato, Sovrapposizione (per fornire ampiezza e unirsi all'attacco quando possibile)
  • Centrali: Rimanere indietro mentre si attacca, Ampiezza bilanciata

Altre varianti del 4-4-2

  1. 4-4-2 piatto: incarna una tradizionale coppia di due attaccanti e centrocampisti larghi. Il centrocampo è composto da quattro giocatori, che offrono una struttura equilibrata e opzioni sia a livello centrale che in ampiezza. I due attaccanti lavorano insieme, con l'obiettivo di creare spazi e occasioni da gol. Questa formazione è adatta ai giocatori che apprezzano l'approccio classico, il forte gioco di collegamento tra gli attaccanti e i centrocampisti larghi che possono dare un contributo difensivo e offensivo.

3-1-4-2

La formazione 3-1-4-2 offre un approccio equilibrato al gioco, combinando la solidità difensiva con l'ampiezza dell'attacco. Con tre centrali che formano una solida base difensiva, il centrocampista centrale difensivo funge da scudo davanti alla difesa. I quattro centrocampisti sostengono sia l'attacco che la difesa, offrendo ampiezza per i cross in area. Questa formazione è ideale per chi vuole mantenere una difesa compatta pur avendo sufficienti opzioni per rapidi contropiedi.

Le migliori tattiche personalizzate 3-1-4-2

Tattica difensiva:

  • Stile difensivo: Equilibrato
  • Larghezza difensiva: 4 o 5 barre (per mantenere la compattezza)
  • Pressione al tocco pesante: 4 o 5 bar (per applicare una pressione moderata)
  • Profondità: 5 o 6 barre (per mantenere una linea difensiva relativamente alta)

Tattica offensiva:

  • Stile offensivo: Equilibrato
  • Larghezza: 5 o 6 barre (per dare larghezza e allungare l'opposizione)
  • Giocatori nel box: 5 o 6 battute (per avere più giocatori in posizione di punteggio)
  • Angoli e calci di punizione: 2 o 3 battute (per mantenere la solidità difensiva)

Istruzioni per il giocatore:

  • Attaccanti: Rimanere centrali, inserirsi dietro
  • Centrocampisti d'attacco: Attacco equilibrato, stare al limite dell'area di rigore per i cross
  • Centrocampisti larghi: Rimanere larghi, inserirsi dietro (per fornire ampiezza)
  • Centrocampista centrale difensivo: Rimane indietro mentre attacca, taglia le corsie di passaggio
  • Centrali: Rimanere indietro mentre si attacca, Ampiezza bilanciata

Variazioni del 3-1-4-2

  1. 3-4-1-2: eccelle nel calcio basato sul possesso, concentrandosi sul mantenimento del pallone al centro del campo. La coppia di attaccanti aggiunge un ulteriore livello di eccitazione a questa formazione. I due attaccanti sono un duo dinamico, che si scambiano continuamente le posizioni, fanno corse intelligenti e costituiscono una minaccia costante per qualsiasi difesa abbastanza sciocca da sottovalutarli. Con il numero 10 creativo che li alimenta con deliziosi passaggi e abili guizzi, creano scompiglio nell'area di rigore avversaria come una coppia di macchine da gol.Questa formazione è perfetta per i giocatori che preferiscono un gioco di costruzione paziente, in attesa di opportunità per infilare palloni penetranti e sbloccare difese ostinate.
  2. 3-4-2-1: scelta popolare tra i giocatori professionisti come variante d'attacco del 3-4-1-2. È caratterizzata da attaccanti aggiuntivi con un attaccante centrale e due centrocampisti centrali, pensata per le partite in cui si punta a dominare e a segnare più gol. Tuttavia, questa formazione sacrifica la stabilità difensiva, lasciandovi vulnerabili ai contropiedi. Utilizzatela con saggezza, assicurandovi che la vostra squadra possa mantenere il controllo del gioco e facendo attenzione alle transizioni difensive.

Diamante 3-4-3

Con tre attaccanti che guidano la linea, la formazione 3-4-3 è pensata per le squadre che cercano una pressione d'attacco incessante. I terzini forniscono ampiezza e sostegno, mentre il duo di centrocampo controlla il centro del campo. In questa formazione, i centrocampisti hanno il compito di supportare l'attacco e allo stesso tempo di arretrare in fase difensiva. La copertura difensiva limitata con solo tre centrali espone le vulnerabilità, rendendo fondamentale una solida protezione del centrocampo. Schierate questa formazione se avete come priorità quella di segnare di più agli avversari, pur accettando il rischio di subire più gol. Questa formazione è più adatta a squadre con attaccanti abili e veloci, in grado di sfruttare gli spazi e creare occasioni da gol.

3-4-3 Tattiche personalizzate:

Istruzioni per i giocatori:

  • Centravanti: Rimanere centrale, inserirsi dietro
  • Attaccanti larghi: Tagliare all'interno, inserirsi dietro
  • Centrocampisti centrali: Supporto equilibrato
  • Terzini: Unirsi all'attacco, sovrapporsi
  • Centrali: In difetto o indietro se si desidera un approccio più difensivo

Difesa:

  • Stile difensivo: Equilibrato o Pressione su Tocco Pesante
  • Profondità: 4 o 5 battute (linea difensiva leggermente più profonda)
  • Larghezza: 4 o 5 barre (per mantenere la compattezza)

Attacco:

  • Costruire: Equilibrata o di possesso
  • Creazione di chance: Bilanciato o Possesso
  • Larghezza: 5 barre (fornire la larghezza attraverso gli alettoni)
  • Giocatori all'interno dell'area di rigore: 5 barre (aumenta la presenza in attacco)
  • Angoli: 3 barre (inviare più giocatori nell'area di rigore)
  • Calci di punizione: 3 battute (mandare più giocatori in area)

Variazioni 3-4-3:

  1. 3-4-3 Flat: Larghezza e Intento di segnare: Il 3-4-3 piatto è pensato per i giocatori che si concentrano sul gioco offensivo e sulle occasioni da gol. In questa formazione, i centrocampisti hanno il compito di supportare l'attacco e allo stesso tempo di difendere. La copertura difensiva limitata con solo tre terzini centrali espone le vulnerabilità, rendendo fondamentale garantire una solida protezione del centrocampo. Schierate questa formazione se avete come priorità quella di segnare più degli avversari, pur accettando il rischio di subire più gol.
  2. 3-5-1-1: Cross e contropiedi veloci: La formazione 3-5-1-1 è ideale per i giocatori che amano i cross in area o che preferiscono i contropiedi veloci. Con due attaccanti centrali e un centrocampista d'attacco, questa formazione crea opportunità di penetrazione e genera rapidi contropiedi. Scegliete questa formazione quando volete sfruttare le ali per effettuare cross precisi o per avviare attacchi rapidi attraverso il centro.
  3. 3-5-2: Calcio di possesso e attacchi progressivi: La formazione 3-5-2 è una scelta popolare per chi cerca un calcio basato sul possesso e attacchi progressivi. Con due attaccanti davanti e un trio di centrocampo che offre opzioni di passaggio, offre superiorità numerica in mezzo al campo. I terzini forniscono ampiezza e possono unirsi all'attacco o fornire copertura difensiva quando necessario. Questa formazione consente una costruzione controllata, un gioco paziente e un'efficace circolazione della palla.

Attacco 4-3-3

La formazione d'attacco 4-3-3 si concentra su un pressing ad alta intensità e su minacce d'attacco ampie. I tre giocatori anteriori si spingono in avanti in modo aggressivo, pressando la difesa avversaria e creando disimpegni. I due centrocampisti d'attacco larghi forniscono ampiezza e mirano ad allungare la difesa, mentre il centrocampista centrale offre supporto sia in fase d'attacco che in fase difensiva. Questa formazione è adatta ai giocatori che amano il pressing incessante e le transizioni rapide in attacco.

4-3-3 Migliori tattiche e istruzioni personalizzate

Istruzioni per i giocatori per il 4-3-3:

  • Centravanti: Rimane centrale, uomo di riferimento
  • Attaccanti larghi: Tagliare all'interno, inserirsi dietro
  • Centrocampisti centrali: Supporto equilibrato
  • Terzini: Rimanere indietro mentre si attacca
  • Centrali: In difetto o indietro se si vuole un approccio più difensivo

Difesa:

  • Stile difensivo: Equilibrato o Pressione su Tocco Pesante
  • Profondità: 4 o 5 battute (linea difensiva leggermente più profonda)
  • Larghezza: 5 barre (forma difensiva stretta)

Attacco:

  • Costituzione: Accumulo rapido
  • Creazione di occasioni: Forma libera
  • Larghezza: 5 barre (utilizzare la larghezza in avanti per la larghezza)
  • Giocatori all'interno dell'area di rigore: 6 barre (aumenta la presenza in attacco)
  • Angoli: 2 barre (tenere più giocatori indietro per la copertura difensiva)
  • Calci di punizione: 2 battute (tenere più giocatori indietro per la copertura difensiva)

Ulteriori varianti del 4-3-3

  1. è caratterizzato da un falso attaccante e da movimenti dinamici in attacco. L'attaccante centrale si abbassa in profondità, trascinando i difensori avversari fuori posizione e creando spazi da sfruttare per i centrocampisti d'attacco e le ali. I tre centrocampisti centrali costituiscono una base solida e contribuiscono sia alla fase difensiva che a quella offensiva. Questa formazione è adatta ai giocatori che amano i movimenti intricati, i passaggi rapidi e gli scambi di posizione.
  2. offre un centrocampo equilibrato e ampie minacce d'attacco. I tre centrocampisti centrali forniscono stabilità e controllano la zona centrale del campo, mentre le ali si spingono in avanti per effettuare cross e tagli all'interno per creare occasioni da gol. L'attaccante solitario agisce come punto focale dell'attacco, fornendo un bersaglio per i cross e le palle filtranti. Questa formazione è adatta per i giocatori che cercano una combinazione di controllo del centrocampo e di gioco d'attacco ampio.
  3. 4-3-3 Holding: enfatizza la stabilità difensiva e il possesso controllato. I tre centrocampisti centrali lavorano insieme per dominare il centrocampo e facilitare la circolazione della palla. Le ali forniscono ampiezza e copertura difensiva, mentre l'attaccante solitario guida la linea, sostenendo il gioco e coinvolgendo i centrocampisti nell'attacco. Questa formazione è ideale per i giocatori che privilegiano il controllo della palla, la costruzione paziente e una solida struttura difensiva.

4-3-2-1 (Formazione ad albero di Natale)

La formazione 4-3-2-1, nota anche come formazione ad albero di Natale, offre un centrocampo compatto e un solo attaccante davanti. I due centrocampisti d'attacco forniscono un supporto creativo all'attaccante solitario, mentre i tre centrocampisti centrali controllano il ritmo e dettano il gioco. Questa formazione è perfetta per le squadre che eccellono nei passaggi rapidi, nei movimenti intricati e negli scambi di posizione.

Le migliori tattiche personalizzate 4-3-2-1:

Istruzioni per il giocatore

  • Centrocampisti difensivi centrali: Rimangono indietro mentre attaccano
  • Centrocampista centrale d'attacco: Rimanere in avanti
  • Centrocampisti d'attacco larghi: Tornare in difesa, stare larghi
  • Attaccante: rimanere in avanti, entrare dietro le linee

Difesa:

  • Larghezza difensiva: 65
  • Profondità difensiva: 50
  • Stile difensivo: Equilibrato
  • Profondità: 4 o 5 battute (linea difensiva leggermente più profonda)
  • Larghezza: 4 o 5 barre (per mantenere la compattezza)

Attacco:

  • Larghezza offensiva: 50
  • Profondità offensiva: 55
  • Accumulo: Accumulo bilanciato o veloce (a seconda delle preferenze)
  • Creazione di occasioni: Passaggio diretto
  • Larghezza: 5 o 6 barre (per garantire l'ampiezza del gioco d'attacco)
  • Giocatori all'interno dell'area di rigore: 4 o 5 barre (aumentano la presenza in attacco)
  • Angoli: Predefinito o su Bilanciato
  • Calci di punizione: Predefinito o su Equilibrato

Variazione 4-3-1-2:

4-3-1-2: presenta un solido triangolo di centrocampo e una coppia d'attacco in avanti. I tre centrocampisti centrali controllano il centrocampo, offrendo copertura difensiva e supporto all'attacco. Il centrocampista d'attacco agisce in mezzo, collegandosi con i due attaccanti e creando occasioni da gol. Questa formazione è adatta ai giocatori che apprezzano il dominio del centrocampo e cercano una struttura d'attacco compatta.


4-1-2-1-2 Stretto (Contropiede)

Probabilmente una delle formazioni più meta del gioco, il 4-1-2-1-2 stretto è noto per la sua difesa compatta e per le sue rapide combinazioni di gioco. Con un centrocampista solitario che fa da scudo alla difesa, due centrocampisti centrali controllano il centrocampo e forniscono opzioni di passaggio. Il centrocampista d'attacco agisce nel buco, collegandosi con i due attaccanti per creare occasioni da gol. Questa formazione si adatta ai giocatori che preferiscono i passaggi corti e intricati e gli uno-due veloci per rompere le difese ostinate.

Le migliori tattiche personalizzate 4-1-2-1-2

  • Stile difensivo: Equilibrato
  • Larghezza difensiva: 65
  • Profondità difensiva: 50
  • Gioco di costruzione offensivo: Equilibrato
  • Creazione di occasioni offensive: Passaggio diretto
  • Larghezza offensiva: 65
  • Giocatori Dentro la scatola: 4
  • Angoli: 3
  • Calci di punizione: 2

4-1-2-1-2 Variazione ampia

La formazione 4-1-2-1-2 Wide è fatta su misura per i giocatori che cercano l'equilibrio in campo. Permette di sfruttare l'ampiezza del campo mantenendo una forte presenza centrale. Questa versatilità farà indovinare i vostri avversari e vi darà molteplici possibilità di sferrare attacchi. Quindi, se siete giocatori tatticamente astuti e desiderate una formazione che combini ampiezza, dominio del centrocampo e una potente forza d'attacco, il 4-1-2-1-2 Wide è il vostro biglietto d'oro. Allacciate gli scarpini virtuali, scendete in campo e date inizio ai fuochi d'artificio scatenando la potenza di questa formidabile formazione.


4-2-4 (Il lavello della cucina)

Se siete disposti a rischiare e ad andare all-in in attacco, la formazione 4-2-4 è la vostra arma preferita. Con quattro attaccanti che si spingono in avanti in modo aggressivo, questa formazione esercita un'immensa pressione sulla difesa avversaria. I due centrocampisti centrali fungono da scudo e forniscono supporto quando necessario. Questa formazione è perfetta per le squadre che privilegiano i gol rispetto alla stabilità difensiva. Preparatevi a segnare molti gol, ma anche a subirne molti, se pensate di adottare questa formazione.

Le migliori tattiche personalizzate 4-2-4

Istruzioni per i giocatori per il 4-2-4:

  • Entrambi gli attaccanti: Rimanere in avanti, entrare dietro
  • Centrocampisti larghi: Rimanere in avanti, inserirsi dietro
  • Centrocampisti centrali: Supporto equilibrato
  • Terzini: Equilibrato
  • Centrali: Predefiniti o uniti all'attacco se si vuole un approccio più offensivo

Difesa:

  • Stile difensivo: Pressa dopo la perdita del possesso o pressione costante
  • Profondità: 3 o 4 battute (linea difensiva più alta)
  • Larghezza: 5 barre (forma difensiva stretta)

Attacco:

  • Costituzione: Accumulo rapido
  • Creazione di occasioni: Forma libera
  • Larghezza: 7 barre (distribuire l'attacco e utilizzare aree ampie)
  • Giocatori all'interno dell'area di rigore: 7 o 8 battute (aumenta la presenza in attacco)
  • Angoli: 3 battute (inviare più giocatori in area per i calci piazzati)
  • Calci di punizione: 3 battute (mandare più giocatori in area per i calci piazzati)

4-5-1

Per chi preferisce un approccio difensivo, la formazione 4-5-1 offre stabilità e compattezza. Con cinque centrocampisti che coprono la difesa, può essere difficile per gli avversari trovare spazi da sfruttare. L'attaccante solitario funge da bersaglio per i contropiedi, rendendo questa formazione efficace per le squadre con mentalità difensiva.

4-5-1 Miglior tattica personalizzata:

Tattica difensiva:

  • Stile difensivo: Equilibrato
  • Larghezza difensiva: 4 o 5 barre (per mantenere la compattezza)
  • Pressione al tocco pesante: 4 o 5 bar (per applicare una pressione moderata)
  • Profondità: 4 o 5 barre (per mantenere una linea difensiva equilibrata)

Tattica offensiva:

  • Stile offensivo: Equilibrato
  • Larghezza: 5 o 6 barre (per dare larghezza e allungare l'opposizione)
  • Giocatori nell'area di rigore: 3 o 4 battute (dato che c'è un solo attaccante)
  • Angoli e calci di punizione: 3 o 4 battute (per posizionare i giocatori per le opportunità di set-piece)

Istruzioni per il giocatore:

  • Attaccante: uomo di riferimento (per tenere la palla e far giocare gli altri)
  • Centrocampisti larghi: Tornano in difesa, Attacco equilibrato (per fornire copertura difensiva e contribuire all'attacco)
  • Centrocampisti centrali: Attacco equilibrato, Centro di copertura (per mantenere la presenza a centrocampo e supportare sia la difesa che l'attacco)
  • Terzini: Attacco equilibrato, sovrapposizione (per fornire ampiezza e unirsi all'attacco quando possibile)
  • Centrali: Stare indietro mentre si attacca, larghezza equilibrata

Variazioni 4-5-1

Attacco 4-5-1: Offre un supporto al centrocampo d'attacco e una solida forma difensiva. I cinque centrocampisti forniscono una struttura compatta ed equilibrata, con i centrocampisti d'attacco che si spingono in avanti per sostenere l'attaccante solitario. I centrocampisti contribuiscono sia ai compiti difensivi che ai movimenti d'attacco. Questa formazione è adatta ai giocatori che apprezzano una forte forma difensiva, un pressing efficace e centrocampisti in grado di creare e segnare gol.


5-2-3 (parcheggiare l'autobus)

Quando la difesa è la vostra priorità, la formazione 5-2-3 diventa la vostra migliore amica. Vi spieghiamo perché Park the Bus è una tattica popolare nel calcio. Con cinque difensori che formano una linea difensiva solida, è incredibilmente difficile per gli avversari sfondare. I tre centrocampisti fanno da ponte tra difesa e attacco, fornendo supporto ai due attaccanti. Sebbene questa formazione possa mancare un po' di fantasia in attacco, è una fortezza che può frustrare gli avversari. Sì, amico mio, schierare la formazione 5-2-3 online è un colpo da maestro che spingerà i tuoi avversari sull'orlo della follia. Diventerai la rovina della loro esistenza digitale, un cattivo virtuale che prospera sulla loro furia. Se avrete il coraggio di abbracciare il lato oscuro delle tattiche di FIFA, preparatevi a godere del caos che creerete. Abbracciate la follia, assaporate la rabbia online e crogiolatevi nella consapevolezza di aver fatto arrabbiare i vostri avversari con la formazione più difensiva del gioco.

5-2-3 Miglior tattica personalizzata

Stile difensivo:

  • Pressione sui tocchi pesanti: Applicare una pressione aggressiva sull'avversario quando esegue tocchi pesanti, con l'obiettivo di forzare i cambi di campo e riconquistare rapidamente il possesso.
  • Larghezza: impostare l'ampiezza difensiva su stretta, assicurandosi che i tre centrali e i due terzini rimangano vicini per formare un blocco difensivo compatto.
  • Profondità: Regolare la profondità in base alle proprie preferenze e allo stile di gioco dell'avversario. Una linea difensiva leggermente più profonda può aiutare a contrastare gli avversari veloci, mentre una linea più alta può comprimere il gioco e ridurre lo spazio dell'avversario.

Stile offensivo:

  • Costruzione bilanciata o veloce: scegliete tra costruzione bilanciata o costruzione veloce a seconda dello stile di gioco che preferite. L'accumulo bilanciato consente un gioco di possesso più controllato, mentre l'accumulo veloce si concentra sulle transizioni rapide in attacco.
  • Larghezza: impostare l'ampiezza dell'attacco su quella predefinita o leggermente più ampia per allungare la difesa avversaria e creare spazio da sfruttare per i terzini e gli attaccanti larghi.
  • Giocatori in area: Aumentate il numero di giocatori in area per massimizzare le opzioni di attacco durante i cross e i tagli dei vostri terzini e attaccanti.

Istruzioni per il giocatore:

  • Terzini: Chiedete ai terzini di unirsi all'attacco, fornendo ampiezza e opzioni di sovrapposizione lungo i fianchi. Tuttavia, ricordate le loro responsabilità difensive e assicuratevi che rientrino quando necessario.
  • Centrocampisti centrali: Un centrocampista centrale può essere schierato come terzino in attacco per garantire la copertura difensiva e supportare la difesa, mentre l'altro può essere lasciato più libero di attaccare per contribuire alla costruzione e unirsi all'attacco.
  • Attaccanti larghi: Istruire gli attaccanti larghi a tagliare all'interno e a entrare nell'area di rigore per le occasioni da gol. In questo modo, potranno fare delle corse verso il centro ed essere in grado di concludere le occasioni.
  • Attaccante: considerare la possibilità di impostare l'attaccante come uomo di riferimento per sostenere il gioco, coinvolgere gli altri nell'attacco e creare occasioni da gol.

Variazioni 5-2-3

  1. 5-2-1-2: utilizza un sistema a tre centrocampisti centrali e terzini sovrapposti. I due centrocampisti centrali controllano il centrocampo, mentre i terzini forniscono ampiezza in attacco e copertura difensiva in difesa. I due attaccanti operano in coppia, con l'obiettivo di sfruttare gli spazi e creare occasioni da gol. Questa formazione è adatta ai giocatori che apprezzano una solida base difensiva, ampie opzioni di attacco e le sovrapposizioni dei terzini.
  2. 5-2-3: enfatizza la stabilità difensiva e l'ampiezza dell'attacco. I tre difensori centrali forniscono una solida base difensiva, mentre i terzini offrono ampiezza e supporto offensivo. I due centrocampisti centrali forniscono un equilibrio tra copertura difensiva e distribuzione della palla. I tre attaccanti si concentrano sull'allungamento della difesa avversaria e sulla creazione di occasioni da gol. Questa formazione è ideale per i giocatori che privilegiano la solidità difensiva, il gioco d'attacco ampio e le transizioni rapide.
  3. 5-4-1 Diamante: Simile alla formazione 5-3-2, il 5-4-1 si concentra sulla solidità difensiva. Con cinque difensori che formano una linea profonda, è difficile per gli avversari trovare varchi. I quattro centrocampisti forniscono supporto sia in fase difensiva che offensiva, mentre l'attaccante solitario funge da bersaglio per i contropiedi. Questa formazione è ideale per le squadre che vogliono frustrare gli avversari e colpirli in contropiede.

Menzioni d'onore:

4-4-1-1

In questa formazione, un attaccante solitario è supportato da un centrocampista d'attacco che gioca appena dietro. I quattro centrocampisti forniscono ampiezza e sostegno sia in fase difensiva che offensiva. Questa formazione è adatta alle squadre che privilegiano il controllo e il possesso, in quanto consente passaggi rapidi e movimenti intelligenti.

4-1-3-2

Una delle migliori formazioni del momento, il 4-1-3-2 offre stabilità difensiva e un potente potenziale di contropiede. Il centrocampista solitario copre la difesa, mentre i tre centrocampisti centrali contribuiscono sia in fase difensiva che offensiva. Con due attaccanti in avanti, transizioni rapide e contropiedi letali diventano la caratteristica di questa formazione. Utilizzate questo assetto per soffocare gli avversari e colpire con decisione in contropiede.

4-1-4-1

Una buona formazione in alcune situazioni difficili, la formazione 4-1-4-1 enfatizza una solida struttura difensiva e il controllo del centrocampo. Con un centrocampista titolare che fa da scudo alla linea arretrata, i quattro centrocampisti forniscono un equilibrio tra sostegno all'attacco e copertura difensiva. L'attaccante solitario agisce come punto focale dell'attacco, sostenendo il gioco e coinvolgendo i centrocampisti nella costruzione. Questa formazione è ideale per i giocatori che privilegiano la solidità difensiva e il dominio del centrocampo.

4-2-2-2

La formazione 4-2-2-2 vanta un centrocampo equilibrato e un doppio attaccante. I due centrocampisti centrali lavorano in tandem per controllare la zona centrale del campo, mentre i due centrocampisti d'attacco supportano gli attaccanti e contribuiscono a segnare e a creare gioco. Questa formazione offre versatilità in attacco e stabilità a centrocampo, per i giocatori che preferiscono un approccio completo.

Padroneggiare le complessità delle formazioni di FIFA 23 può darvi un vantaggio strategico. Sperimentate diversi assetti, adattatevi agli stili di gioco degli avversari e perfezionate le vostre tattiche per raggiungere il successo sul campo virtuale. Ricordate che la comprensione dei ruoli dei vostri giocatori all'interno della formazione scelta è fondamentale per il successo. Grazie a questa guida completa, ora possedete le conoscenze necessarie per sbloccare il pieno potenziale delle formazioni di FIFA 23. Quindi, scendete in campo, mettete in pratica le vostre tattiche e provate la gioia della vittoria nel mondo di FIFA.

L'autore

Alex Cabal

Sono un giocatore d'azzardo che ama scommettere su tutto, dal calcio agli esports, dalla roulette al tennis, fino alle gare di schiaffi. Se si può scommettere su di esso, si può essere certi che io ci ho scommesso.